SS 121: 55enne travolto e ucciso all’altezza di Piano Tavola, era l’ex pugile Graciano Rocchigiani

0
2469
Pubblicità

Si era allontanato a piedi da un bar, in stato di ebrezza. La scorsa notte la Statale 121 si è macchiata di sangue. Siamo all’altezza dello svincolo di Piano Tavola quando un uomo, un 55enne, in stato di ebrezza, si trovava in un bar e da li avrebbe percorso a piedi pochi metri per ritrovarsi in autostrada. Arrivato nei pressi dello svincolo è stato letteralmente travolto da una Smart alla cui guida vi era un 29enne di Catania. Per il 55enne, si tratta di un ex pugile di origini tedesche, non c’è stato nulla da fare. La morte lo ha raggiunto sul colpo senza lasciarli scampo. A nulla è valso l’intervento del personale del 118 giunto sul posto. L’uomo era Graciano Rocchigiani e viveva con la sua compagna, paternese. Sul luogo dell’incidente i Carabinieri della Compagnia di Paternò. Nel 1982, Rocchigiani, fra i dilettanti, fu campione tedesco dei pesi medi. Nel 1988 si aggiudicò il vacante titolo mondiale dei Supermedi International Boxing Federation. La sua carriera si spense nel 2003. Nel 2006 fu condannato a 5 mesi di reclusione per aver assalito un tassista. Intanto il giovane alla guida della Smart, sotto shok, per atto dovuto, potrebbe essere denunciato per omicidio colposo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here