S.M. di Licodia: l’Amministrazione richiederà il riconoscimento dello stato di emergenza a seguito del terremoto

0
1407
Pubblicità

Dopo la notizia del riconoscimento dello stato di emergenza da parte della Regione per il comune di Biancavilla a farsi sentire è anche il comune di Santa Maria di Licodia. In una nota giunta in redazione si comunica che martedi il Sindaco Salvatore Mastroianni e la Giunta delibereranno la richiesta di riconoscimento dello stato di emergenza da indirizzare alla Regione Siciliana. Intanto domenica pomeriggio l’Assessore Regionale, Sandro Pappalardo, sarà in visita proprio nel comune di S.M. di Licodia per incontrare gli amministratori e farsi un’idea in merito ai danni provocati dalla forte scossa di terremoto di sabato scorso. Come si ricorderà anche la cittadina etnea, che tra l’altro è stata epicentro dell’evento sismico, ha subito diversi danni con il crollo di calcinacci dall’antico Palazzo Ardizzone, sede della Biblioteca Comunale e del Museo Civico ma anche da abitazioni private.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here