S.M. di Licodia: dato alle fiamme il portone della chiesa Del Carmelo, indagano i Carabinieri

0
1531
Atto vandalico o intimidazione nei confronti del parroco? È questo quello che si chiedono i cittadini di Santa Maria di Licodia riferendosi alla vile azione di chi nella notte ha pensato di dare fuoco al grande portone in legno della chiesa “Santa Maria del Carmelo” sita nell’omonima via. Sarebbero stati alcuni residenti della zona ad accorgersi del fuoco e a provvedere a spegnerlo. Il fatto sarebbe accaduto intorno alle 3:30. Ad indagare sono i Carabinieri della vicina Stazione che hanno effettuato un sopralluogo. Il fuoco, appiccato tramite l’incendio di carta e plastica, ha danneggiato la base del portone e annerito anche la parte alta. Per fortuna il rogo non si è propagato all’interno dell’edificio sacro. Se le fiamme fossero riuscite a propagarsi all’interno avrebbero attecchito nella bussola e nelle panche anch’essi in legno ma per fortuna, come detto, questo non è accaduto. Lo ricordiamo il parroco di Santa Maria di Licodia e don Santino Salamone che si occupa sia della chiesa Del Carmelo che della chiesa Madre “Santissimo Crocifisso”. Gli inquirenti non escludono nessuna ipotesi anche se quella privilegiata sarebbe l’atto vandalico messo in atto da qualche sconsiderato visto che al momento non sembrerebbero essere arrivate al parroco o ai parrocchiani minacce, intimidazioni o sentori tali da poter essere collegati con quello accaduto la notte scorsa.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here