S.M. di Licodia: addio al signor “Ciccio” personaggio poliedrico molto conosciuto in città

Il 7 settembre avrebbe compiuto 88 anni

0
237
Pubblicità

Addio a Francesco Emanuele storico personaggio licodiese conosciutissimo e amato dalle diverse generazioni. Nato il 7 settembre del 1933 è morto, ieri, all’età di 87 anni. Le sue condizioni di salute si erano aggravate negli ultimi mesi e ieri la dipartita terrena. A darne notizia la pagina Facebook a lui dedicata: “Ciccio Emanuele fans club” con una fotografia del signor Ciccio, come tutti lo conoscevano, ed una frase: “Ciao amico, padre, fratello, guida, faro, esempio, nostro… E grazie di tutto”. Un uomo, semplice, e impegnato a 360° gradi nella società. Ha fatto parte parte dell’Azione Cattolica; ha formato tanti ragazzini con il catechismo in parrocchia; ed era anche regista, attore e autore teatrale. Qualcuno vedeva in lui anche una lontana somiglianza con il grande attore Eduardo De Filippo. Una passione, quella della recitazione, che il signor Ciccio ha coltivato per tutta la vita. Nella foto lo vediamo recitare sul palco del teatro “San Giuseppe” di Santa Maria di Licodia nella commedia “Natale in casa Cupiello”. Una persona che nonostante l’avanzata età riusciva a comunicare in perfetta sintonia anche con i giovani attirando la loro attenzione interagendo in maniera semplice e diretta. Come autore, il signor Ciccio amava anche scrivere. Nella pagina Facebook a lui dedicata qualche mese addietro è stata pubblicata una delle sue poesie dedicata proprio ai ragazzi, -oggi uomini e donne- che ha conosciuto, e che ricordava, dalla scuola di catechismo parrocchiale. Poesia realizzata in video grazie ad un fotografo professionista. Con la scomparsa di Francesco Emanuele, Licodia perde un pezzo di storia. I funerali si svolgeranno, domani pomeriggio alle 16:30 in chiesa Madre dove sarà dato l’estremo saluto al signor “Ciccio”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here