S.M. di Licodia: coronavirus, 30enne rientra da Codogno e il sindaco ordina la quarantena

0
8924
Il Sindaco di S.M. di Licodia, Salvatore Mastroianni, ha emesso un’ordinanza a scopo precauzionale rivolta a un 30enne e alla sua famiglia, invitandoli a rispettare un periodo di quarantena di almeno 15 giorni poiché il giovane è rientrato, qualche giorno fa a Licodia, da Codogno, il comune in provincia di Lodi in Lombardia. Comune questo dove si sono registrati casi di contagio del coronavirus. Il primo cittadino licodiese appena saputo del rientro da Codogno del concittadino ha immediatamente preso il provvedimento in considerazione del fatto che il periodo di incubazione del virus può essere anche di 15 giorni. Dunque, la decisione intrapresa dal Sindaco è solo a scopo precauzionale, l’uomo infatti è in perfette condizioni di salute e non mostra alcuna sofferenza sospetta.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here