Randazzo: la Protezione Civile di Biancavilla nella “zona rossa” per portare l’acqua in alcune famiglie

C’è anche la Protezione Civile di Biancavilla impegnata a garantire il servizio di rifornimento idrico a Randazzo, città dichiarata “zona rossa” dalla Presidente della Regione Siciliana, per l’alto numero di Contagi registrati. I volontari biancavillesi si sono recati nella città del vino, come è in vigore il lockdown, con l’autobotte per rifornire di acqua alcune famiglie.

0
1452
C’è anche la Protezione Civile di Biancavilla impegnata a garantire il servizio di rifornimento idrico a Randazzo, città dichiarata “zona rossa” dalla Presidente della Regione Siciliana, per l’alto numero di Contagi registrati. I volontari biancavillesi si sono recati nella città del vino, come è in vigore il lockdown, con l’autobotte per rifornire di acqua alcune famiglie.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here