C’è chi passa la Pasquetta tra amici all’insegna del divertimento e c’è invece chi passa la Pasquetta, tra loro teppisti, all’insegna del vandalismo. È successo a Paternò ieri pomeriggio. Una banda di imbecilli ha preso di mira il Palazzetto dello Sport di via Bologna devastando i locali il più possibile. Sono stati aperti gli estintori e sparsa la polvere nelle stanze, nei corridoi e nell’area adibita alle esibizioni sportive. Sfondate anche diverse porte e messo tutto a soqquadro al solo scopo di devastare. Sono stati alcuni residenti della zona ad allertare le forze dell’ordine. Sul posto per accertare l’accaduto sono giunti gli agenti della Polizia Municipale e i Carabinieri. Sembrerebbe, da alcune indiscrezioni, che due ragazzini siano stati identificati come probabili autori del gesto ma a causa dell’età inferiore ai 14 anni non sono imputabili.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here