Paternò: ritorna l’effige di Giovanni Paolo II dopo tre anni dall’atto vandalico

0
464
A Paternò, dopo quasi tre anni, l’Effige di papa Giovanni Paolo II, vandalizzata e distrutta nel tentativo di essere rubata, viene ricollocata in piazza Santa Barbara, al proprio posto. Grazie all’iniziativa del gruppo Fratres, del Consigliere Comunale Anthony Distefano, di liberi cittadini è stato possibile ridare dignità a quel simbolo, che era stato sfregiato, ridisegnandolo e realizzandolo nuovamente in pietra lavica ceramizzata dedicata a Papa Giovanni Paolo II, con lo sfondo del Castello Normanno di Paternò e della Chiesa Matrice. “E’ giusto lanciare un segnale verso chi non ha rispetto della propria città: l’atto vandalico è stato un gesto irresponsabile e vile – spiegano i fautori dell’iniziativa –tuttavia, siamo contenti di avere restituito il giusto decoro ad un simbolo di pace e speranza”.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here