Paternò: netturbini in agitazione per il mancato stipendio, disagi e malumori in città

0
2054
Netturbini in agitazione da due giorni a Paternò per il mancato percepimento degli stipendi. In diversi punti della città i rifiuti non sono stati ritirati con la conseguente lamentela dei cittadini. Gli operatori ecologici si sono riuniti in assemblea. A tal proposito fa sentire la propria voce è il consigliere comunale Anthony Distefano di “Diventerà bellissima”. In un comunicato si legge: “L’amministrazione ci dica come intende muoversi a proposito di ciò che sta accadendo sul fronte dei rifiuti. I lavoratori attendono il pagamento dello stipendio e la ditta aspetta, invece, che le venga saldato buona parte del mese di marzo e quello di aprile. Nel frattempo, le porte della discarica sono state chiuse perché il Comune non ha ancora pagato. Morale: i mezzi sono fermi e carichi di spazzatura. E basta recarsi anche all’Isola ecologica per rendersi conto di una situazione incresciosa e imbarazzante. Si trovi una soluzione in tempi rapidi: la città e i cittadini che pagano le tasse non possono subire questo inaccettabile stato di cose”.
Pubblicità

 

(foto presa dal profilo Facebook di Giuseppe Sapia)

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here