Paternò: il prevosto Patanè ricoverato per Covid. Intanto la città piange altre due vittime

0
482
Pubblicità

Don Salvatore Patanè, biancavillese, prevosto parroco della chiesa Madre “Santa Maria dell’Alto e della chiesa “Maria Santissima Annunziata” (ex monastero) di Paternò, è stato ricoverato all’ospedale di Biancavilla dopo aver manifestato i sintomi del Covid. Il sacerdote, risultato positivo al virus è vaccinato. Intanto la città di Paternò piange altre due vittime del Coronavirus. Si tratta di due uomini: uno di 80 anni che era ricoverato all’ospedale Garibaldi centro di Catania e l’altro di 56 anni che era ricoverato all’ospedale di Biancavilla.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here