Paternò-Biancavilla: controlli anti-Covid dei Carabinieri

0
1537
Incessante l’attività dei Carabinieri del Comando Provinciale di Catania, durante il fine settimana, volta a garantire il rispetto delle disposizioni ministeriali emanate per il contrasto alla diffusione epidemica da coronavirus in atto. I servizi di controllo e di sensibilizzazione sono stati eseguiti, nell’arco diurno e notturno, oltre che a Catania anche in provincia ed in particolar modo ad Acireale, Aci Castello, Paternò, Biancavilla, Caltagirone e Grammichele. Nello specifico, i Carabinieri della Compagnia di Paternò hanno effettuato specifici servizi all’interno del Comune di Paternò lungo corso Italia, in piazza Indipendenza, piazza Regina Margherita e su via Vittorio Emanuele. Complessivamente i militari hanno controllato 35 veicoli, identificando 69 persone, delle quali 8 sono state sanzionate per il mancato utilizzo dei d.p.i. o per trovarsi in Comune diverso da quello di domicilio, senza un giustificato motivo. Nel corso del medesimo servizio è stato anche segnalato un giovane quale assuntore di sostanze stupefacenti e sono state elevate 7 sanzioni amministrative per la violazione del Codice della Strada, sottoponendo inoltre a sequestro amministrativo un veicolo, poiché sprovvisto della copertura assicurativa. Inoltre nel Comune di Biancavilla i militari hanno applicato la sanzione accessoria della chiusura dell’attività per 5 giorni nei confronti di due bar, all’interno dei quali sono stati identificati e sanzionati 8 avventori intenti a consumare bevande e alimenti.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here