Paternò: arrestata rumena, dovrà scontare due anni per furti commessi in Romania

0
524
I Carabinieri di Paternò hanno arrestato una 36enne romena in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dalla Corte di Appello di Catania. La donna, condannata dai giudici del paese d’origine per furto aggravato in concorso, reato commesso in diverse occasioni tra il 2012 e il 2015 in Romania, dovrà scontare la pena di un anno e 11 mesi di reclusione. L’arrestata è stata rinchiusa nel carcere di piazza Lanza a Catania.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here