Paternò: 30enne si ribalta col trattore e muore. Si stava recando a Ponte Barca per spegnere un incendio

0
1141
Pubblicità

Tragedia oggi a Paternò per un incidente stradale autonomo che ha provocato la morte di un 30enne paternese. Si tratta di Andrea Distefano. È accaduto, poco prima delle 16, lungo la Strada Provinciale 58 non distante da Ponte Barca. La vittima era alla guida del suo trattore e stava trasportando con una botte, acqua per recarsi proprio a Ponte Barca per cercare di spegnere un incendio che stava interessando un vasto terreno agricolo. Purtroppo una curva gli è costata la vita. Infatti il mezzo, per cause in via di accertamento, si è ribaltato su di un fianco facendo cadere sull’asfalto l’uomo che è poi rimasto schiacciato. Lanciato l’allarme ai soccorsi sul posto sono giunte due ambulanze del 118 ma il personale medico non ha potuto, purtroppo, fare nulla. A ricostruire la dinamica dell’incidente sono i Carabinieri della Stazione paternese e della locale Compagnia. Straziante la disperazione dei parenti giunti sul posto. Per loro un dolore immenso e incolmabile. A recarsi sul luogo della tragedia anche il Sindaco, Nino Naso che ha descritto la giovane vittima come un eroe morte per cercare di spegnere un incendio per evitare che le fiamme distruggessero proprietà private. Il primo cittadino ha già comunicato che per il giorno del funerale sarà proclamato il lutto cittadino. Andrea Distefano lascia moglie e due bambini piccoli.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here