Palermo: “Controllare lo stato di sicurezza di tutti i ponti della Sicilia”, interrogazione del deputato regionale Papale

0
2671
Pubblicità
Nel giorno del lutto nazionale per le vittime del ponte Morandi di Genova, l’on. Alfio Papale, deputato regionale di Forza Italia, annuncia un’interrogazione all’Ars, alla ripresa delle attività dell’Assemblea Regionale, sullo stato di sicurezza dei ponti in Sicilia. “Chiederò all’Assessore alle infrastrutture Marco Falcone – ha detto Papale- un monitoraggio ancor più costante sulla sicurezza dei ponti in Sicilia. Attenzione particolare sarà posta sul viadotto Morandi di Agrigento, opera dello stesso costruttore del ponte di Genova. Ma l’attenzione dovrà essere alta anche sui lavori di ripristino nel viadotto Himera, crollato 3 anni fa, importante crocevia per la viabilità tra Catania e Palermo. A Giugno 2018 insieme al presidente Musumeci e all’assessore Falcone ho partecipato ad un sopralluogo a sorpresa sull’A-18 per verificare l’operato di Anas sui lavori di manutenzione nei diversi cantieri. Un’attività voluta dalla giunta Musumeci necessaria, pensata ancora prima che si creasse sull’argomento un allarme nazionale con il verificarsi della grave tragedia di Genova. Inoltre, andrà anche valutata un’attenta opera di adeguamento della Catania-Messina, soprattutto sul piano del ripristino del manto stradale e delle gallerie poco illuminate. Le infrastrutture devono rappresentare per la Sicilia una priorità per lo sviluppo della nostra isola e mi impegnerò, come amministratore regionale e in qualità di ingegnere, affinché possa essere garantita una migliore fruizione e sicurezza della nostra rete viaria”. Ha concluso così Papale.
Pubblicità

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here