Catania: Vigile del Fuoco muore dopo aver contratto il virus. Aveva 50 anni

0
832

Non ce l’ha fatta, Giuseppe Coco, 50 anni, istruttore aeroportuale dei Vigili del fuoco in servizio al Comando Provinciale di Catania. Questa mattina è venuto a mancare dopo aver lottato contro il Covid-19. Era stato ricoverato in terapia intensiva ma purtroppo un’embolia polmonare gli ha stroncato la vita Era sposato e padre di due figli. I colleghi lo ricordano come una persona splendida, amata da tutti e sempre disponibile. “Era un collega affidabile e  professionale. Il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco ha perso una grande persona” Lo ha detto il coordinatore regionale USB dei Vigili del Fuoco Carmelo Barbagallo. 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here