Catania: operatore ecologico della Dusty in quarantena. La ditta chiede all’ASP il tampone per 40 addetti

0
862

La Dusty, la ditta che si occupa della raccolta dei rifiuti a Catania ha comunicato attraverso una lettera inviata all’ASP che una delle persone sottoposte a quarantena obbligatoria da parte dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Catania, a causa dell’emergenza Coronavirus, è un operatore ecologico proprio della Dusty. Per questo motivo la società, a scopo cautelare ha disposto il collocamento in ferie dei colleghi di squadra della persona sottoposta a quarantena. Inoltre, tenuto conto che la stessa è stata in stretto contatto anche con altri 40 colleghi che espletano il servizio nel medesimo turno di lavoro, la Dusty chiede di sottoporre a tampone i 40 addetti o di indicare eventuali altri interventi urgenti da attuare.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here