Catania: “noi Vigili del Fuoco abbandonati dal Governo”

0
692

Nei giorni passati sei macchine dei Vigili del Fuoco in disuso sono andate in fiamme al distaccamento Nord di Catania. per cause da accertare ma essendo prive di batteria e carburante tutto fa pensare ad un atto doloso.  La videosorveglianza era funzionante solo parzialmente. Adesso verranno installate in tutti i distaccamenti dei Vigili del Fuoco, telecamere di videosorveglianza di nuova generazione da anni di sollecite. Come si ricorda qualche anno addietro il gruppo elettrogeno del  distaccamento Sud è stato rubato. Ignoti hanno agito con la complicità dell’assenza totale dell’impianto di videosorveglianza. A Palermo, ieri sera, mentre una squadra dei Vigili del Fuoco era impegnata a spegnere le fiamme che stavano avvolgendo una una carcassa di un’auto, è stata oggetto di una sassaiola. Solidarietà ai pompieri palermitano giungono dal Coordinatore Regionale del sindacato USB, Carmelo Barbagallo che in una nota stampa scrive: “Ricordiamo che, nel mese di febbraio, a Catania, mentre ci prodigavamo allo spegnimento di una abitazione, sono stati rubati degli autorespiratori dal camion, rallentando i soccorsi e, mettendo a repentaglio, soccorritori e abitanti. Siamo stanchi di essere sbeffeggiati e lasciati al nostro abbandonato, vogliamo certezze dal Governo del cambiamento”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here