Catania: 5 arresti per il duplice omicidio di sabato scorso a Librino

0
976
Cinque persone sono state arrestate dai Carabinieri del Comando Provinciale di Catania per il duplice omicidio avvenuto sabato 8 agosto scorso nel quartiere Librino a Catania dove sotto una scarica di colpi d’arma da fuoco sono deceduti Luciano D’Alessandro e Vincenzo Scalia. Agguato che ha fatto registrare anche 6 feriti. In meno di una settimana gli investigatori avrebbero individuato gli autori del delitto. Si tratta, come detto, di cinque persone che, secondo gli investigatori, al fine di agevolare il clan dei “Cursoti Milanesi”, si sono resi responsabili del recente duplice omicidio e dei tentati omicidi. L’intensa e rapida attività di indagine ha consentito di ricondurre la causa del cruento evento a futili motivi legati a rancori personali conseguenti a precedenti contrasti insorti tra organizzazioni criminali contrapposte. Due dei cinque fermati, pressati dai Carabinieri, si sono presentati presso il Comando Provinciale di piazza Verga. I particolari dell’operazione verranno comunicati all’esito dell’udienza di convalida del provvedimento.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here