Biancavilla: “Viviamo la Natura”. Giornata naturalistica a Piano Mirio

0
150
Pubblicità

“Viviamo la Natura”. È l’iniziativa organizzata dal comune di Biancavilla e in particolare dagli assessorati all’Associazionismo, sviluppo e promozione del territorio e all’ente Parco guidati da Giorgia Pennisi e da Antonino Finocchiaro, che mira alla riscoperta del territorio, e che si è svolta questa mattina a Piano Mirio, nella zona boschiva ricadente nel comune di Biancavilla, dove è presente la casermetta; sito denominato dal Parco dell’Etna ‘Punto base n.2’. Cittadini amanti della natura, associazioni e amministrazione comunale si sono ritrovati a Piano Mirio, per una sana colazione, una scarpinata naturalistica e con la gioia di stare insieme. È stata anche l’occasione per ribadire che è intenzione da parte del comune riqualificare il sito tanto da renderlo un punto di riferimento per l’accoglienza turistica e le attività ricreative. Un progetto che sarà realizzato grazie alla partecipazione di un bando del Gal Etna e alla successiva collaborazione di tutti. Ad essere presente questa mattina anche Carlo Caputo, Presidente del Parco dell’Etna. La casermetta di Piano Mirio, per anni è stata nella disponibilità dell’Ente Parco ma questo non ha impedito l’abbandono del sito che negli anni è stato vandalizzato dagli incivili di turno. Adesso grazie ad un dialogo costruttivo fra il Parco dell’Etna e l’Amministrazione comunale di Biancavilla, la casermetta è tornata ad essere nella disponibilità del comune di Biancavilla che ha già in mente, come detto, un progetto per riqualificarla.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here