Biancavilla: un sollevatore all’interno della chiesa per visionare da vicino i danni del terremoto

0
902

Fase di accertamento dei danni in chiesa Madre a Biancavilla chiusa dall’ottobre scorso a seguito del sisma su ordinanza sindacale. In tanti si sono chiesti, in queste ore, sul motivo della presenza della grande scivola in ferro montata sui gradini della Basilica (scivola che viene montata durante l’anno solo per le feste patronali di ottobre). L’installazione momentanea si è resa necessaria per permettere ad un sollevatore di accedere all’interno della chiesa. Uno strumento, questo, che serve a poter raggiungere le volte e le parti più alte e vedere così da vicino se vi siano presenti lesioni, crepe o stucchi pericolanti. Un lavoro certosino che permetterà di vagliare il tutto con la dovuta attenzione per la valutazione certa dei danni arrecati dal terremoto. Un passo necessario per l’avvio ufficiale dei lavori, per la messa in sicurezza e per la riapertura della chiesa.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here