Biancavilla: “siamo vicine a tutte le donne vittime di violenza”

0
331

“In merito all’annuale ricorrenza della giornata mondiale del femminicidio, noi sottoscritte consigliere comunali di Biancavilla Bonanno Rosanna, Salvà Martina e Rosita Zammataro ci teniamo, in quanto rappresentanza femminile dell’amministrazione di Biancavilla, a sottolineare la nostra vicinanza alle donne vittime di violenza. La fotografia sulle donne presenta ancora oggi immagini di prepotenza, soprusi, indifferenza che si manifestano in maniera evidente nel femminicidio e nella violenza fisica, spesso vissuta nell’ambito familiare, ma sono tante le forme di violenza subita dalle donne che continuano ad essere escluse o messe ai margini nel mondo degli affari, del lavoro, della politica. Il nostro messaggio vuole essere allo stesso tempo una denuncia ed una preghiera, per gli uomini che ancora oggi sono attori di violenze brutali e per i giovani che, ci auguriamo, diventino gli uomini migliori del nostro domani. Vogliamo che crescano nell’educazione e nel rispetto della libertà, della parità dei sessi. Vogliamo che il loro sia un linguaggio che non nascondi, nemmeno nella velata ipocrisia, messaggi e stereotipi di superiorità. Non esistono attenuanti, di nessun tipo, che possano giustificare forme di violenza fisica o verbale, che possano derogare alla libertà ed al diritto di ogni donna di qualsiasi età, cultura, estrazione sociale. Come rappresentati di quest’amministrazione comunale, sentiamo forte la responsabilità morale e civile di porre attenzione a questa tematica i cui argomenti sono ben rappresentati dal rispetto del principio di uguaglianza sancito dall’art. 3 della Costituzione Italiana e dal principio della non discriminazione stabilito nell’art. 21 della Carta dell’Unione Europea”.

 

Comunicato stampa

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here