Biancavilla: si aggravano le condizioni di salute di Don Tomasello, sedato e intubato

0
3123
Pubblicità

Si sarebbero ulteriormente aggravate le condizioni di salute, legate alle complicazioni derivate dall’infezione Covid-19, di don Antonino Tomasello, parroco della chiesa “Annunziata” di Biancavilla. Il sacerdote biancavillese è ricoverato nel reparto di terapia Intensiva dell’ospedale di Biancavilla. Risultato positivo al Coronavirus il 9 dicembre scorso, in quell’occasione non aveva accusato particolari sintomi ma dopo qualche giorno le sue condizioni di salute si sono aggravate accusando problemi respiratori, ragion per cui, il 20 dicembre, è stato ricoverato in ospedale dove gli è stata diagnosticata una polmonite bilaterale. Due giorni dopo si è reso necessario il trasferimento nel reparto di Terapia intensiva con la respirazione assistita. Nelle scorse ore le sue condizioni sarebbero, come detto, peggiorate. Il sacerdote sarebbe stato sedato e intubato. Ad aggiornare la comunità sulle condizioni di don Tomasello è il diacono Alessandro Scaccianoce attraverso il suo profilo Facebook. La comunità di Biancavilla è in apprensione e stretta nella preghiera affinchè don Tomasello possa superare questo momento difficile e possa presto riabbracciare tutti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here