Biancavilla: rissa per una sigaretta, un ferito e 5 denunce

0
720

Una rissa verificatasi, nella notte tra venerdi e sabato scorsi tra piazza Collegiata e piazza Roma a Biancavilla, ha portato a 5 denunce. Si tratta di 4 persone di Biancavilla che avrebbero aggredito, secondo la ricostruzione fatta dai Carabinieri della locale Stazione, un rumeno di 25 anni solo perché si sarebbe rifiutato di dare una sigaretta ad un clochard. Un rifiuto che avrebbe dapprima scatenato una piccola diatriba fra i due e che poi avrebbe innescato la reazione del gruppetto composto da un 22 enne, un 25enne, un 36enne e da un 37enne; tre di loro sono pregiudicati. Calci e pugni sferrati al rumeno che gli hanno procurato contusioni ed escoriazioni in diverse parti del corpo. Gli aggressori dopo l’aggressione si sono allontanati. Sul posto poco dopo sono giunti i Carabinieri che hanno identificato la vittima facendosi raccontare l’accaduto. Condotto successivamente al Pronto Soccorso dell’ospedale biancavillese è stato medicato e dichiarato guaribile in 5 giorni. La testimonianza del rumeno e la visione di alcune immagini registrate da impianti di videosorveglianza della zona hanno permesso ai militari di identificare gli aggressori che, come detto sono stati denunciati in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per rissa e lesioni personali. Anche la vittima, il rumeno, è stato denunciato ma solo per rissa.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here