Biancavilla: rifiuti nelle campagne di via dei Pini dove crescono gli ortaggi, l’Amministrazione intervenga

0
249

Scempio a cielo aperto. Altra vergogna. L’inciviltà dei soliti zozzoni impera, purtroppo, indisturbata. Siamo a Biancavilla e quella che vedete è spazzatura; rifiuti di ogni genere, lasciati senza alcuno scrupolo dagli sporcaccioni di turno. La strada colpita da questa inciviltà è via dei pini, la parallela di Viale dei Fiori dove sono presenti sparsi a macchia di leopardo diverse microdiscariche. Sacchetti di spazzatura, con all’interno rifiuti anche in putrefazione, lasciati in strada e tra le campagne di proprietà altrui in una zona dove sono presenti anche delle vene di acqua che i contadini utilizzano per irrigare i campi. Acqua che viene praticamente inquinata dalla tanta spazzatura presente e che poi inevitabilmente servirà per far crescere gli ortaggi e la verdura. Frutti della terra che poi vengono venduti e consumati dai cittadini ignari. A fare la segnalazione, attraverso la GEPA (sezione di Biancavilla) è un cittadino con tanto di foto allegate. C’è da dire che la stessa Associazione GEPA aveva già provveduto a segnalare la presenza di queste micro discariche attraverso “EtnAmbiente” l’App che serve a segnalare le microdiscariche nel territorio dell’Etna. Ma l’appello va soprattutto all’Amministrazione comunale di Biancavilla affinchè intervenga tempestivamente per eliminare lo scempio e fare in modo di potere beccare coloro che si rendono responsabili di tale scenario deprimente.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here