Biancavilla: “sulla bonifica del Monte Calvario bisogna fare presto, troppo ritardi alla Regione”. Lo dice l’ex Sindaco Glorioso

0
279

In merito al via libera, ieri, del Consiglio Comunale alla bonifica definitiva di Monte Calvario di Biancavilla interviene l’ex Sindaco, Giuseppe Glorioso. In una nota scrive: “Il percorso della bonifica di Monte Calvario è ancora lungo e complesso. Già in passato avevamo detto che la Regione in tre anni non aveva sbloccato i relativi decreti per il finanziamento di 17 milioni di euro che noi, come Amministrazione Comunale, siamo riusciti ad ottenere dal Governo nazionale, già nel 2015. Dal novembre 2017, poi, quei 17 milioni di euro si trovano nelle casse della Regione, come ci aveva comunicato il Ministero, notificandoci il decreto di finanziamento. Perché questi tre anni di attesa? Il passaggio in Consiglio comunale di ieri sancisce il complesso lavoro sviluppato nel tempo per costruire risultati importanti con i diversi interventi che, negli anni, sono stati già realizzati per contenere la dispersione della fluoro-edenite che ha spezzato tante vite nella nostra città. Ecco perché bisogna fare presto, con un’attenzione sempre più forte, non soltanto a parole, ma con i fatti della politica e la partecipazione della collettività. Oggi non è il momento di mettersi medaglie al petto o di assumersi presunti meriti, occorre semplicemente stare in guardia affinché gli impegni assunti in tanti anni verso la comunità possano essere rispettati al più presto”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here