Biancavilla: la carcassa di un gatto in fiamme, a scoprirlo i volontari della GEPA e della PCB onlus

0
1789
Pubblicità
Pubblicità

Macabra scoperta fatta dagli uomini della GEPA e della PCB onlus di Biancavilla in via Vicenza a Biancavilla. I volontari in servizio di perlustrazione si sono imbattuti in un piccolo incendio a bordo strada. Scesi dall’auto si sono avvicinati notando che ad andare a fuoco era una carcassa di un gatto. Subito hanno provveduto a spegnere il fuoco con un estintore. Nell’aria un forte odore di liquido infiammabile. Un gesto vigliacco quello attuato dall’autore dell’incendio che ha pensato bene di sbarazzarsi del gatto in questo modo. Certo, adesso resta da capire se il fuoco sia stato appiccato mentre il felino era ancora vivo oppure no. In ogni caso il gesto è da fortemente da condannare. I volontari della GEPA e della PCB onlus fanno sapere che domani provvederanno a sporgere regolare denuncia ai Carabinieri della locale Stazione per cercare di risalire all’autore.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here