Biancavilla: incendio nell’ex casa del custode del passaggio a livello della FCE, “il comune intervenga”

0
2221
Incendio doloso questa mattina a Biancavilla. Ignoti hanno dato fuoco alla spazzatura presente all’interno di una struttura sita, all’altezza del passaggio a livello, tra le vie Dottor Antonino Portale, Giovan Battista Vico e Guglielmo Marconi, non distante dal vecchio ospedale, che un tempo era utilizzata dal custode che si occupava di abbassare e alzare le barriere per permettere il passaggio del trenino della Ferrovia Circumetnea. Ad intervenire una squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Adrano che ha provveduto a spegnere il fuoco. Una struttura ormai abbandonata da tempo e presa di mira dai vandali. All’interno è presente tanta spazzatura. Rifiuti di ogni tipo e la devastazione è evidente con chiari segni di incendi avvenuti anche nel passato. L’ex casa del custode, a detta di alcuni residenti della zona, è meta di frequentazioni poco raccomandabili. A Star News raccontano di un continuo via vai di giovani durante il giorno e la notte. Inoltre nei giorni scorsi un extracomunitario che aveva trovato riparo all’interno della casa sarebbe stato pesantemente picchiato da alcuni giovani che la frequentano. Ci dicono anche che più volte il tutto è stato segnalato al Comune ma anche a Carabinieri e Polizia Municipale e nessuno ha mosso un dito. Oltre al degrado, c’è anche un pericolo sociale ci dicono. “Se le istituzioni non sono in grado di risolvere il problema alla radice almeno possono intervenire murando le entrate dell’edificio impedendo così l’accesso”.
Pubblicità

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here