Biancavilla: “il comune cerchi altri locali per garantire lo svolgimento in sicurezza delle attività scolastiche”. Lo dice il consigliere Comunale Luigi D’Asero

0
154
Il consigliere comunale di Biancavilla, appartenente al gruppo politico “Volare per Biancavilla”, interviene in merito all’imminente avvio dell’anno scolastico 2020/2021. Il consigliere attraverso una nota scrive: “considerando che, sebbene tutti gli istituti scolastici di Biancavilla si stiano già adeguando per il rispetto delle misure di sicurezza anti-COVID, l’effettivo inizio delle lezioni potrebbe far rilevare disagi, oggi magari non prevedibili, in termini logistici e nella fruizione degli spazi da parte dei bambini, visto il nuovo D.L. 104 del 14 agosto 2020, secondo il quale è possibile il “trasferimento di risorse agli Enti… ai fini dell’acquisizione in affitto o con le altre modalità previste dalla legislazione vigente, inclusi l’acquisto, il leasing o il noleggio di strutture temporanee, di ulteriori spazi da destinare all’attività didattica nell’anno scolastico 2020/2021”. Il consigliere chiede all’Amministrazione Comunale di valutare la possibilità di accesso a detti finanziamenti e di avviare un’indagine conoscitiva sul territorio di Biancavilla riguardo alla disponibilità di strutture idonee ad accogliere attività didattica, al fine di trovarsi pronti a fronteggiare eventuali necessità o emergenze che possono nascere con l’avvio delle attività.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here