Biancavilla: gli auguri di buona Natale e di un felice anno nuovo alla città tutta giungono dal Comandante della locale Stazione dei Carabinieri

0
1468

Sceglie Video Star per fare gli auguri di Natale, il Comandante della Stazione dei Carabinieri di Biancavilla, il Luogotenente Roberto Rapisarda. In un messaggio inviato alla nostra redazione scrive: “Porgo i miei più sinceri auguri di buon Natale 2018 e felice anno nuovo a tutti i biancavillesi. Personalmente desidero ringraziare il Sindaco uscente Pippo Glorioso per quanto ha fatto per questa Città e per i Carabinieri di Biancavilla. Ringrazio il Sindaco Antonio Bonanno e tutta l’attuale Amministrazione che tra mille difficoltà cerca quotidianamente di soddisfare le esigenze di tutti. Non è facile gestire una Città quando ti manca l’essenziale e con la difficoltà aggiunta di dover far fronte alle criticità generate da un inaspettato evento sismico. Assicuro al Sindaco la massima collaborazione personale e dei Carabinieri di Biancavilla per il futuro. Ringrazio tutte le autorità civili e religiose, i giornalisti, le associazioni i dirigenti scolastici e tutti i cittadini per la stima e la vicinanza sempre dimostrata nei miei confronti. Proprio per questo Auguro alla Città tutta di proseguire nell’impegno quotidiano per assicurare ai nostri giovani un futuro ricco di concretezza, positività e lavoro. È stato un 2018 durante il quale, in qualità di Comandante della Stazione Carabinieri, ho cercato non senza difficoltà di fare del mio meglio per dare a tutti maggiore serenità e sicurezza insieme a quei Carabinieri che hanno seguito il mio operato. A loro va il mio compiacimento per i risultati conseguiti. C’è ancora tanto da fare e assicuro il mio incondizionato impegno anche per il nuovo anno sicuro del fatto che in noi tutti si sta rafforzando la consapevolezza che l’unica strada da seguire è quella della legalità. Un grazie particolare ai colleghi in congedo dell’Associazione Carabinieri e Finanzieri, sempre disponibili e collaborativi. Bravi. AUGURI. Viva Biancavilla. Viva l’Arma dei Carabinieri”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here