Si è spento questa mattina Giuseppe Sant’Elena storico sarto di Biancavilla. A luglio avrebbe compiuto 90 anni. Molto conosciuto in città era persona stimatissima. Ha lavorato come sarto sin da ragazzo, ereditando il mestiere dal padre Gaetano, esercitando sino a pochi anni fa nella sua storica bottega di via Umberto. Con lui scompare un altro pezzo di un mestiere, quello di sarto, ormai destinato a scomparire con l’avvento delle industrie e di un non ricambio generazionale. È raro ormai vedere giovani accostarsi a questo mestiere. Il maestro Salvatore Papotto, sarto biancavillese di eccellenza, appresa la notizia della morte del collega e maestro “mastro Pippo” a Video Star lo ricorda come una “persona perbene e straordinaria dal punto di vista umano e professionale che ha dato onore alla sartoria. “Di lui nutro un buon ricordo e un massimo rispetto. Per me è stato un maestro. Mi stringo al dolore della famiglia” ha detto Papotto.
Pubblicità

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here