Biancavilla: dopo oltre 20 anni torna nella sua città don Alfio Sarvà

0
1361

Ritorna ufficialmente nella sua città don Alfio Sarvà con il compito di collaboratore del prevosto parroco della chiesa Madre “Santa Maria dell’Elemosina”, don Agrippino Salerno, su decisione dell’Arcivescovo di Catania, Monsignor Salvatore Gristina. Don Alfio Sarvà, 54 anni già compiuti, ordinato il 14 settembre 1989 insieme proprio a don Agrippino Salerno, è stato nominato parroco della chiesa “Santissimo Salvatore” il 21 marzo 1995 in sostituzione del defunto don Salvatore Castellano. Dopo alcuni mesi lasciò Biancavilla per andare a ricoprire l’incarico di vice parroco nella chiesa “Madonna delle Grazie” a Nicolosi e successivamente prestò il suo servizio fuori diocesi tra Campania e Lazio. A distanza di 24 anni, torna, dunque, a Biancavilla. Coadiuverà  nelle varie attività parrocchiali, come detto, don Agrippino Salerno.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here