Biancavilla: discarica di rifiuti scovata dalla GEPA, trovati indizia che potrebbero far risalire ai responsabili

0
2440
Pubblicità

Volontari della GEPA a lavoro anche a Ferragosto. Durante un servizio di perlustrazione nella zona delle vigne di Biancavilla, e precisamente in contrada Ruvolo Rosso-Montalto, si sono imbattuti in un una vera e propria discarica. Qualche sporcaccione, dopo aver fatto pulizie, ha pensato bene di sbarazzarsi dei rifiuti e lasciarli nel bel mezzo del Parco dell’Etna deturpando l’ambiente. Materassi, resti di mobili, tappeti, quadri e anche tracce di eternit sono stati scaricati senza alcun rimorso. I volontari della GEPA, scandagliando la discarica, hanno rinvenuto degli oggetti da cui si potrebbe risalire ai responsabili dello scempio.Trovato anche un elenco telefonico del 1996 con riferimenti telefonici fissi e mobili e con su scritto anche nomi e cognomi. Una indagine della Polizia Municipale potrebbe portare, come detto, all’individuazione dei responsabili e multarli come si deve.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here