Biancavilla: caso sospetto di Coronavirus, le precisazioni della famiglia

0
4601
Dopo la notizia diffusa di un possibile contagio di Covid-19 da parte di una ragazza di Biancavilla interviene la famiglia della stessa per precisare alcuni aspetti.
“Mia sorella sta bene ed è a casa già dalle ore 13 di ieri (subito dopo aver fatto il tampone). Non è mai stata ricoverata in nessun ospedale.
Ad ora (ore 19 del 14/3/2020) non esistono referti che dichiarano la positività o negatività del tampone.
– Non ha organizzato alcuna festa ma partecipato ad una festa prima che uscisse il decreto sulla chiusura totale dell’Italia. Mia sorella ha semplicemente agito in via precauzionale per la salvaguardia sua personale, della famiglia, dei colleghi e di tutta la comunità, mettendosi prima in malattia e successivamente, dopo 2 giorni di febbre, allertando il 112, come da protocollo.
Intanto si attende ancora l’esito del tampone.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here