Biancavilla: addio al signor Nino Tempera

0
177
Pubblicità

Addio ad Antonino Tempera, cittadino biancavillese molto conosciuto in città. Aveva 75 anni. A stroncarli la vita un male incurabile contro il quale ha combattuto per anni. Persona gentile, cordiale e perbene; amata da chi lo conosceva. Nino, come tutti lo chiamavano, nel corso della sua vita ha portato avanti diverse battaglie soprattutto negli anni ’90. Memorabile quelle in difesa delle case sorte abusivamente per necessità facendo parte del comitato, per l’appunto, in difesa del diritto alla casa. Nel 1992 è stato fra gli organizzatori della mega manifestazione organizzata proprio in difesa delle abitazioni minacciate dalle possibili demolizioni. Cortei e occupazione dell’aula consiliare, sono solo alcune delle battaglia intraprese. Manifestazione senza precedenti. Presente anche a Catania durante la visita dell’allora Capo dello Stato, Francesco Cossiga, con tanto di striscioni e cartelloni. Ma, come dicevamo, Nino Tempera ha portato avanti tante battaglie: contro l’inquinamento dell’acqua dei rubinetti resa non potabile dalla presenza di vanadio; in prima linea anche per la questione amianto. Persona impegnata anche nell’associazionismo con la protezione civile, dal 2000 al 2003, ricoprendo la carica di Presidente, e con il tribunale per il diritto del malato. È stato anche uno dei fondatori della Croce Rossa a Biancavilla tra la fine degli anni ’80 e l’inizio degli anni ’90. Nino Tempera è stato uno dei pochissimi cittadini a chiedere a Video Star, sempre negli anni ’90, degli spazi autogestiti per poter dire la sua proprio sulle problematiche che assillavano la città. Insomma una persona attivissima nella comunità con azioni volte sempre nell’affrontare e risolvere le problematiche. I funerali si terranno domani alle ore 16:30 nella chiesa “Sacratissimo Cuore di Gesù”.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here