Pubblicità

Ruspe ancora in azione per abbattere strutture abusive su decreto della Procura della Repubblica del Tribunale di Catania. È toccato ad una casa nella zona delle vigne di Biancavilla. L’edificio, ricadente all’interno del Parco dell’Etna, in contrada “Spitaleri” è stato demolito a seguito di una sentenza di condanna passata in giudicato. 200 metri quadrati realizzati nel 2008 rasi al suolo. A mettere in pratica la demolizione gli ufficiali di polizia giudiziaria incaricati dal Tribunale con la presenza delle forze dell’ordine: Carabinieri, Polizia, Forestale, Guardia di Finanza e Polizia Municipale. Le operazioni di demolizioni sono iniziati all’alba ma solo ne primo pomeriggio le ruspe sono entrate in azione. Dalla Procura fanno sapere che nei prossimi giorni saranno altri gli edifici abusivi ad essere demoliti.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here