Adrano: sorpreso a guidare il motorino senza casco, senza patente, senza targa e senza assicurazione. Pregiudicato denunciato e sanzionato

0
335
Si intensifica l’attività del Commissariato di Polizia di Adrano finalizzata a far rispettare le norme sulla circolazione stradale. Ieri, agenti della squadra Volante, in servizio di controllo del territorio, hanno deferito all’Autorità Giudiziaria, per guida senza patente, un 46enne pregiudicato adranita. I poliziotti hanno notato l’uomo alla guida di un ciclomotore, privo del casco protettivo, mentre era intento a conversare al cellulare. Immediatamente bloccato e sottoposto a controllo, gli agenti hanno verificato che il 46enne era privo della patente di guida poiché le era stata revocata con provvedimento Prefettizio nel settembre 2009. È risultato, altresì, dalle verifiche, che lo stesso era già stato controllato e sanzionato per guida senza patente nel mese di agosto del 2019. Essendo trascorsi meno di due anni dall’ultima violazione è scattata nei confronti del pregiudicato adranita la denuncia penale per guida senza patente poiché lo stesso si è rivelato essere recidivo nel biennio. Gli accertamenti sono stati successivamente estesi sul ciclomotore. Gli agenti hanno accertato che era privo di targa poiché non era stato mai immatricolato e privo della copertura assicurativa. Nei confronti dell’uomo sono state quindi elevate una serie di sanzioni amministrative previste dal Codice della Strada e, in particolare: quella prevista per la violazione che riguarda la circolazione del ciclomotore senza essere munito di targa e senza il prescritto certificato di circolazione; per la mancanza di copertura assicurativa dei veicoli; per il mancato uso del casco protettivo e l’uso di radiotelefono cellulare durante la guida.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here