Adrano: mini arsenale in casa, arrestato 66enne

0
958

Detenzione di armi clandestine e di munizionamento. La Polizia del Commissariato di Adrano ha arrestato un pregiudicato adranita di 66 anni, Giuseppe Diolosà, con queste accuse. A seguito di accertamenti investigativi gli agenti hanno fatto irruzione nell’abitazione del dell’uomo in contrada Solicchiata, dove durante una perquisizione, hanno ritrovato un mini arsenale nascosto in vani ricavati nel sottotetto e nel soppalco della casa del 66enne: una doppietta calibro 16 a canne mozze, una pistola calibro 7.65 e una rivoltella calibro 6, insieme a numerose cartucce di vario calibro. Tutte le armi presentano la matricola cancellata, rese quindi non riconducibili a un eventuale proprietario o possessore. Sono dunque armi clandestine. Tutto il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro penale e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per ulteriori accertamenti e indagini. All’uomo è stato formalizzato l’arresto e il Pubblico Ministero di turno ha stabilito che venisse rinchiuso nella Casa Circondariale di Catania – Piazza Lanza, in attesa della convalida.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here