Adrano: condannato per una truffa commessa nel palermitano 31enne dovrà scontare un mese di reclusione

0
682
I Carabinieri della Stazione di Adrano hanno arrestato il 31enne Giuseppe D’Amico di Biancavilla, in esecuzione di un ordine per l’espiazione di pena detentiva emesso dal Tribunale di Palermo. L’uomo, già condannato dai giudici per truffa, reato commesso a Partinico (PA) il 27 luglio 2016, dovrà scontare un mese di reclusione. L’arrestato è stato posto in regime di detenzione domiciliare.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here