Adrano: arrestato latitante

0
1050
Pubblicità

La Polizia di Adrano ha posto fine alla latitanza di un 54enne che dal 31 agosto dello scorso anno si era reso irreperibile sottraendosi alla giustizia. L’uomo infatti si era allontanato dalla propria abitazione dove era ristretto ai domiciliari, dovendo scontare 2 anni, 2 mesi e 16 giorni di reclusione per furto aggravato. Il 54enne si era rifugiato in Germania, dove aveva deciso di trascorrere la sua latitanza. Nel corso della mattinata di ieri gli agenti del Commissariato sono venuti a conoscenza che il latitante aveva fatto rientro in Italia, trovando rifugio presso l’abitazione di via Catena. A quel punto i poliziotti si sono appostati per cercare di verificare quanto appreso. Avuta la certezza che il fuggitivo si trovasse all’interno, gli agenti decidono hanno fatto irruzione. La perquisizione dell’intero stabile, che si sviluppa su tre livelli, con due appartamenti per ogni livello, in un primo momento ha dato esito negativo. Ma una verifica più dettagliata ha permesso di accertare la presenza di un vano sulla terrazza dello stabile. All’interno del vano vi era una cassapanca che gli agenti hanno intuito fosse stata lì collocata da recente visto che accanto vi erano delle tracce di trascinamento della stessa. Spostando la cassapanca i poliziotti hanno appurato che essa era stata lì posizionata per la copertura di un foro che immetteva in un altro vano sottostante, dal quale si ergeva una scala a pioli in legno appoggiata al pavimento del piano superiore. Immediatamente gli agenti si sono introdotti nel locale sottostante dove hanno scovato l’uomo, il quale nel frattempo stava provando a fuggire attraverso una finestra che immette sui tetti delle abitazioni limitrofe. Tentativo di fuga vano poiché gli agenti sono riusciti a bloccarlo e ad arrestarlo. Il 54enne è stato rinchiuso nel carcere di Catania.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here