Ucria (ME): lite per un parcheggio, paternese uccide due persone e ne ferisce una terza, arrestato

0
3130

È un uomo residente a Paternò l’autore del duplice omicidio avvenuto ieri a Ucria nel messinese, pare per un parcheggio. Le vittime sono zio e nipote di Antonio Contiguglia di 60 anni e Fabrizio Contiguglia di 30. Ferita anche una terza persona, Salvatore Contiguglia che è stato trasportato in ospedale ma non sarebbe grave. L’omicida dopo aver ucciso i due con un fucile si è barricato in casa, Abitazione circondata dalle forze dell’ordine. L’uomo si è arreso dopo diverse ore. Ad arrestarlo sono stati i Carabinieri della Compagnia di Patti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here