SS 284: vola fuori strada e finisce su un costone roccioso, donna illesa

0
7324

Miracolo questa sera intorno a mezzanotte e mezza sulla Statale 284 in contrada Scalilli, territorio di Paternò, in direzione Biancavilla. Protagonista di uno spettacolare incidente, suo malgrado, una donna di Adrano di 38 anni che era alla guida di un’Alfa 147. Stava proseguendo verso Adrano e ad un certo punto si è ritrovata qualcosa di duro in mezzo alla strada, forse un masso, (così ha raccontato la donna). L’oggetto, che tra l’altro ha provocato la rottura della coppa dell’olio della macchina, ha fatto perdere il controllo del mezzo alla conducente con l’auto diventata incontrollabile iniziando a girare su se stessa finendo fuori strada e addirittura su un costone roccioso. La 38enne è rimasta praticamente illesa. È uscita da sola dall’abitacolo distrutto. I detriti disseminati sull’asfalto hanno poi provocato un altro incidente con la foratura di due ruote di un furgone che proveniva dall’opposta direzione. Il conducente è riuscito a mantenere il mezzo in asse evitando il peggio.

Intanto la scia d’olio dell’Alfa 147 ha invaso la carreggiata, direzione Adrano, per circa 80 metri. Sul posto è giunta un’ambulanza del 118 con i medici che hanno provveduto a soccorrere la malcapitata che, per fortuna, come detto, non ha riportato ferite di rilievo; solo una contusione ad un ginocchio. Ad arrivare poi i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Paternò per i rilievi e gli operai dell’ANAS per ripulire la strada dall’olio e dai detriti ripristinando le condizioni di sicurezza. I militari hanno accertato che la donna non ha la patente di guida, poichè mai conseguita, e la macchina è sprovvista di copertura assicurativa. Dunque, da un lato, per la donna, c’è stata la gioia di essere uscita indenne dal terribile incidente, dall’altro lato, invece, il dolore inflitto dai pesanti verbali che le saranno elevati, e che di sicuro ricorderà per molto tempo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here