Paternò: incontro-testimonianza con Claudia Koll nella chiesa San Francesco all’Annunziata

0
2487

Incontro testimonianza di Claudia Koll questa sera nella chiesa San Francesco all’Annunziata a Paternò. L’attrice romana è stata ospite della fraternità francescana su iniziativa del consiglio pastorale parrocchiale. La chiesa era stracolma di persone accorse per ascoltare le sue parole. Presente anche il Sindaco Nino Naso. Ad introdurla è stato padre Francesco La Porta. Una storia, quella di Claudia Koll, iniziata come attrice. Dopo aver lasciato da facoltà di medicina ha girato come protagonista il l film commedia-erotica “Così fan tutte” di Tinto Brass. Film che l’ha portata alla popolarità. Ma in lei qualcosa pian piano è cambiato. Capisce che non era quella la strada che voleva percorrere. Ha proseguito intanto a recitare in qualche altro film commedia, ma anche in qualche fiction e a lavorare in televisione. Ha condotto insieme a Pippo Baudo e Anna Falchi il Festival di Sanremo nel 1995. Nel 2000, durante il Giubileo, avviene la sua conversione avvicinandosi fortemente alla fede cattolica. Una serie di eventi personali l’hanno portata ad un totale cambiamento di Vita. Tutto avviene dopo che l’attrice ha attraversato la Porta Santa della Basilica di San Pietro. Qualcosa è successo dentro di lei. Inizia a dedicarsi al volontariato anche attraverso associazioni. Nel 2005 fonda “Le opere del padre” una ONLUS con lo scopo di aiutare le persone sofferenti sia a livello fisico che a livello mentale sia in Italia che all’estero e soprattutto in Africa. Durante l’incontro di questa sera è stata proprio lei ha raccontare la sua esperienza di vita anche attraverso la proiezione di foto e video di fronte ad una platea attenta. Un fiume in piena. Ha parlato per oltre un’ora. Dopo il suo intervento si è vissuto un breve momento di preghiera e di adorazione Eucaristica accompagnati dai canti della Gi.Fra. Al termine Claudia Koll si è intrattenuta con la tanta gente presente dialogando con cordialità e amicizia.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here