Giardina Naxos: individuati gli aggressori del 22enne biancavilese accoltellato, sarebbero di Adrano

0
7086

Sarebbero stati individuati dai Carabinieri i responsabili dell’aggressione perpetrata ai danni di un 22enne di Biancavilla avvenuta la notte del 16 agosto a Giardini Naxos. Un’aggressione violenta e a mano armata. Il giovane biancavillese è rimasto ferito gravemente, come si ricorderà, da una coltellata, ad un polmone e ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Taormina. Diciamo subito che le condizioni del ragazzo sono in netto miglioramento, non è in pericolo di vita anche se al momento resta ricoverato. Si apprende anche che il giovane, oltre ad essere stato accoltellato, sarebbe stato colpito in faccia anche con un tirapugni. I responsabili dell’aggressione, avvenuta in piazza Kalkis, all’uscita di un locale, sarebbero dei giovani di Adrano. Giovani che, come si vede da fatti, usano uscire armati di oggetti pericolosi in tasca. I Carabinieri sarebbero già arrivati a loro anche se la notizia non è ancora stata confermata dagli stessi inquirenti. Al momento bocche cucite. Il 22enne biancavillese era presente nella cittadina messinese, insieme a degli amici, per un periodo di vacanza. Aveva preso in affitto una casa a Letojanni e la sera si era recato a Giardini Naxos per passare una serata in discoteca. All’uscita del locale, c’è stata la rissa che ha coinvolto un numero imprecisato di giovani, durante la quale il 22enne è stato ferito con l’arma da taglio. Per fortuna adesso, Salvo, questo il suo nome, sta molto meglio e presto tornerà nella sua città, Biancavilla.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here