Biancavilla: rubano auto e vengono inseguiti e arrestati dai Carabinieri. Protagonisti due giovani

0
1015

Avevano rubato una macchina ma sono stati intercettati, inseguiti e bloccati dai Carabinieri. Ad essere protagonisti due giovani di Biancavilla. Si tratta di Giuseppe Bonanno di 22 anni ed un 17enne, entrambi, già gravati da pregiudizi penali e adesso dovranno rispondere di furto aggravato in concorso. Sono stati i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Paternò ad aver notato i due la scorsa notte, dopo aver rubato una Fiat Panda parcheggiata in via Gian Battista Vico a Biancavilla. Intercettati dall’equipaggio di una “gazzella” sulla Statale 284, all’altezza dello svincolo per Santa Maria di Licodia i ladri avendo notata l’auto dei Carabinieri, hanno tentato la fuga innescando un concitato inseguimento che si è protratto fino al centro cittadino di Motta Sant’Anastasia, dove sono stati poi bloccati ed ammanettati dal militari dell’Arma. L’autovettura è stata restituita al legittimo proprietario, mentre gli arrestati sono stati rispettivamente relegati: il 22enne agli arresti domiciliari e il 17enne nel centro di prima accoglienza per minori di Catania.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here