Biancavilla: restaurato il Cristo Crocifisso della chiesa del convento dei frati minori

0
760

È tornato al suo antico splendore il Cristo Crocifisso custodito nella chiesa del Convento “San Francesco” di Biancavilla. Un significativo intervento di restauro ha permesso di riscoprire le fattezze originali, i lineamenti artistici dell’opera interamente realizzata in gesso. Sono stati pure recuperati i colori originari, andati perduti nel corso del tempo per  interventi poco scrupolosi con ducotone e prodotti non appropriati. È stata realizzata pure una nuova corona di spine, creata da Dino Costa.

L’intervento fortemente voluto dai frati francescani è stato possibile grazie alle offerte dei fedeli che, negli ultimi cinque anni, hanno consentito significativi interventi strutturali della chiesa, del chiostro e della struttura conventuale. I lavori sono stati seguiti dalla Soprintendenza ai Beni Culturali di Catania.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here