Biancavilla: l’estremo saluto ad Afio Scandura

0
4074

Si sono svolti questo pomeriggio, nella chiesa “Santa Maria del Rosario” di Biancavilla, i funerali di Alfio Scandura, personaggio poliedrico, molto noto in città per le sue stravaganze. Amato soprattutto dai bambini. Alfio Scandura è morto ieri in ospedale dove era ricoverato per diverse complicanze. Aveva 73 anni. I parenti e gli amici hanno voluto la presenza di una carrozza trainata da due cavalli bianchi. Il corteo si è mosso da via del melograno attraversando molto lentamente viale dei fiori, piazza Sgriccio dirigersi per via Inessa, via Vittorio Emanuele e giungere in piazza Roma. Durante il tragitto sono stati in molti a scandire il nome di Alfio accompagnato dagli applausi. A celebrare il rito funebre il prevosto parroco della chiesa Madre, don Agrippino Salerno.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here