Biancavilla: “Chisari e Mignemi mentono sulla compenso Revisori dei Conti”, duro attacco del consigliere Vincenzo Amato

0
776

Sulla questione del compenso Revisori dei Conti del comune di Biancavilla interviene anche il consigliere comunale di maggioranza Vincenzo Amato. In un comunicato stampa scrive: “Le bugie, si sa, hanno le gambe corte. Ed anche le ricostruzioni fantasiose a proposito dell’aumento dei compensi per il Collegio dei Revisori, non sono da meno. Sentir dire dai capigruppo di “SiAmo Biancavilla” e “Biancavilla 2.0″ che grazie a loro non si è arrivati all’aumento dei compensi per il Collegio è, infatti, una menzogna. La maggioranza fin dal primo istante ha avuto l’intenzione di bocciare la proposta, tant’è che ha espresso in aula il suo voto contrario. Se chi oggi si lascia andare a facili e false dichiarazioni, avesse voluto davvero diminuire i compensi l’avrebbe potuto fare a marzo scorso quando si discusse della proposta di delibera. La verità è che è stata questa maggioranza ad abbassare i compensi com’è accaduto nel caso del Nucleo di valutazione. Ci sarebbe da parlare, semmai, della confusione della minoranza che ha, invece, ritirato la propria proposta in consiglio; sono evidentemente guidati politicamente male. Tutto quello che dico è facilmente verificabile attraverso le registrazioni del consiglio comunale che smentiscono quelle bugie costruite solo per ottenere un po’ di attenzione quando il debito lasciato in eredità alla città, da chi amministrava ieri, ammonta a 10 milioni di euro. Ed oggi è su questo che abbiamo il dovere di confrontarci per trovare una via d’uscita che richiede competenze e sacrificio”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here