Biancavilla: Bonanno risponde duramente alla Bisicchia, “renderò pubblica la situazione economica che ho ereditato dalla passata amministrazione”

0
1133
Ecco arrivare subito la dura risposta del Sindaco di Biancavilla, Antonio Bonanno, in merito alle dichiarazioni fatte dall’esponente del Partito Democratico, Maria Bisicchia, sul ritardo dei pagamenti agli scrutatori. Il primo cittadino non li manda a dire e rincara la dose dichiarando che nei prossimi giorni renderà pubblica la situazione economica ereditata dalla passata amministrazione. Nel comunicato inviato alla stampa si legge: “Visto che vi sono sostenitori della passata amministrazione che non hanno nemmeno il pudore di evitare di parlare a sproposito, informo i miei concittadini della situazione finanziaria che ho trovato al momento del mio insediamento. Nelle casse c’era una liquidità di appena 600 mila euro che sarebbero dovuti servire per saldare la mensilità dei dipendenti comunali, degli operatori ecologici e delle discarica. Tutto ciò, nonostante all’inizio dell’anno dal Comune era stata chiesta (e concessa) un’anticipazione di cassa di circa 5 milioni di euro. Una emergenza economica alla quale la mia amministrazione ha subito dovuto far fronte. Le dichiarazioni che ho letto sono una offesa a chi sta lavorando in tutti i modi per tappare le voragini trovate: ciò nonostante, rischiamo di dovere dare avvio ad un Riequlibrio dei conti per ripristinare una situazione di normalità. Per quale motivo non avremmo dovuto saldare gli scrutatori? Non ci hanno fatto trovare i soldi e, allora, stiamo dovendo recuperare in tutti i modi. Si permettono di attaccare anziché fare “mea culpa”. Assurdo, ipocrita e inaccettabile leggere certe parole. A questo punto, non mi resta altro da fare – già per i prossimi giorni – di rendere pubblica la situazione reale e veritiera dei conti del Comune. Partendo da tutto ciò che abbiamo trovato: compreso i pagamenti ai fornitori, ai quali il Comune deve – in totale – oltre 6 milioni di euro”.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here