Biancavilla: Bisicchia controreplica a Bonanno, è scontro

0
895

Controreplica dell’esponente del PD di Biancavilla, Maria Bisicchia, alle dichiarazioni del Sindaco, Antonio Bonanno, rispondendo ad un “attacco” fatto dalla stessa Bisicchia in merito al prolungarsi dei tempi per i pagamenti degli scrutatori. Nella nota inviata alla stampa si legge: “Le parole utilizzate da Bonanno, nel rispondere alla mia nota, mettono in evidenza il suo mancato “Bon Ton” in quanto ha utilizzato termini poco eleganti. Che Bonanno fosse permaloso lo avevamo ampiamente capito, adesso scopriamo un Bonanno censore che vorrebbe imporre un pensiero unico in città e mettere il bavaglio a tutti coloro che la pensano diversamente da lui. Quando lui stava all’opposizione poteva dire tutto ciò che voleva, adesso che deve dimostrare di amministrare vuole fare stare in silenzio tutti. Bonanno se ne faccia una ragione una volta per tutte: non ci faremo intimidire, non ci piegheremo ai suoi diktat e diremo sempre la verità ai cittadini, non come fa Bonanno che “minaccia” di raccontare la verità alla gente solo per una sua “vendetta politica”: la verità va detta sempre, caro Bonanno. Ma, forse, il sindaco Bonanno si è confuso: quando se la prende con i “sostenitori della precedente amministrazione” dimentica che lui amministra con chi ha avuto un ruolo centrale nella precedente amministrazione. Sembra che Bonanno abbia vissuto sulla luna fino ad oggi e non comprenda che i problemi economici di oggi sono gli stessi di ieri. Bisogna essere semplicemente in grado. Dunque, Bonanno faccia pace con se stesso e pensi ad amministrare la città. Da parte nostra continueremo a fare proposte e a porre dell’attenzione dell’amministrazione comunale problemi che meritano una soluzione oggi, adesso, senza vivere con l’ansia e con la competizione del passato”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here