Biancavilla: a “Etna Comics” l’istituzione del premio Giuseppe Coco, se n’è parlato oggi pomeriggio

0
323
Il festival internazionale del fumetto e della cultura pop pomeriggio a Biancavilla. Gli organizzatori di “Etna Comics”, la manifestazione che ogni anno alle Ciminiere di Catania fa il boom di ingressi, oggi si sono incontrati in maniera informale a Villa delle Favare. Qualcosa bolle in pentola. Al centro dell’incontro con il Sindaco Antonio Bonanno una iniziativa che darebbe lustro alla città e un riconoscimento in più ad una personalità biancavillese doc conosciuta in tutto il mondo, ovvero, il vignettista Giuseppe Coco che si è imposto all’attenzione delle maggiori testate giornalistiche europee e a partire dal 1960. Negli anni Coco ha collaborato intensamente, con disegni a colori ed in bianco e nero, per parecchi periodici tra cui “Comix”, “Corriere della sera”, “Corriere medico”, “La gazzetta dello sport”, “L’espresso”, “La Repubblica” e la “Settimana enigmistica”. Pare che nelle intenzioni degli organizzatori di “Etna Comics” e del comune di Biancavilla ci possa essere l’istituzione di un premio proprio a nome di Coco già dal prossimo importante appuntamento alle Ciminiere che si dovrebbe svolgere nella prima decade di giugno. L’incontro di oggi non a caso si è tenuto proprio nella stanza del centro polifunzionale Villa delle Favare in cui vi è la mostra permanente con alcune opere del vignettista biancavillese.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here